Molti tumori riconoscono una componente genetica ereditaria.

È oggi frequentemente possibile individuare specifiche mutazioni genetiche in pazienti che presentano diverse tipologie di tumore quali il tumore della mammella, il tumore ovarico, il carcinoma del colon-retto, il tumore dell’endometrio, la poliposi del colon familiare, il melanoma ereditario, il tumore gastrico ereditario etc.

La consulenza oncogenetica è indirizzata sia al paziente affetto sia ai familiari dello stesso e permette, anche mediante il supporto di specifici test molecolari (DNA), di quantizzare il rischio oncologico ed attuare protocolli di follow up mirati.